Corso Pinsa Romana

Il prodotto che ha cambiato il mondo della Pizza

La Pinsa Romana nasce da un’intuizione dettata dall’esperienza e dalla grande passione per la panificazione del tecnico pizzaiolo Corrado Di Marco (fondatore del Mulino Di Marco). Affiancando la ricerca scientifica agli insegnamenti del nonno materno sulle antiche tecniche di panificazione.

Il mix di farine con cui viene realizzata la Pinsa Romana 
(frumento, soia, riso e pasta madre) abbinato all’alto grado di idratazione e una 

lavorazione completamente diversa dalla normale pizza. Una peculiarità del successo della Pinsa è proprio l’utilizzo della farina di riso fondamentale nel processo di produzione e la pasta madre che viene “riscoperta”.

 

Bruno De Rose fondatore, con la moglie, della Wine-Food.it – Scuola Italiana di Ristorazione, creatore della Croccante Calabrese, membro del direttivo dell’Associazione Originale Pinsa Romana è stato uno dei pionieri, insieme all’inventore Corrado Di Marco ed il Figlio Alberto sia nel meridione d’Italia che in campo internazionale.

 

 

• IL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PINSA ROMANA (clicca qui per consultare tutte le info)

IL CORSO PUO’ ESSERE EFFETTUATO  IN una delle sedi della SCUOLA italiana di ristorazione – wine-food.it OPPURE Nella SEDE DELLA vostra PIzzeria (consulenza a domicilio)

  • Studio approfondito, con un manuale specifico sul corso di specializzazione sulla Pinsa Romana nel rispetto del protocollo di produzione dell’impasto autorizzato dal creatore Mulino Di Marco..
  • Verranno approfondite le materie prime in pizzeria quali: Farina Pinsa Romana, Lievito, Acqua, Sale e Olio.
  • Tutte le dinamiche di fermentazione, lievitazione, rigenerazione e temperature (impasto e palline).
  • Lo staglio dell’impasto con relative preparazioni delle palline specifiche Pinsa Romana.
  • Preparazione eseguendo la stesura con spolvero specifico e farcitura.
  • Spiegazione delle cotture dirette e scottate.
  • Verrà spiegata e utilizzata la tecnica del freddoche permette ad un impasto di lievitare più lentamente (dalle 24 alle 120 ore), cosi’ da ottenere una giusta maturazione (a 48 ore), fondamentale per la riuscita di un prodotto degno di nota.
  • Conoscenza delle attrezzature e del forno, aspetti e fenomeni della cottura.
  • L’organizzazione degli spazi, macchinari e attrezzature in pizzeria.
      Durata: Il corso della Wine-Food.it, Scuola Italiana di Ristorazione, ha una durata: di 5 giorni, alternando 8 ore di teoria (necessaria per conoscere tutti gli ingredienti che vengono utilizzati nella preparazione dell’impasto Pinsa Romana) con 32 ore di pratica, (seguiti in ogni passo da Maestri Istruttori, viene svolta in laboratori attrezzati, forniti di tutti gli strumenti e ingredienti necessari alla preparazione di pizze). Le ore di teoria e di pratica possono subire delle variazioni che dipendono dall’andamento del corso e dalle esigenze del corsista. La durata totale di 40 ore. Da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 17.00. Il corso è a numero chiuso, il corsista così facendo sarà maggiormente seguito nel suo percorso formativo e potrà uscire dal corso con le conoscenze teoriche-pratiche adeguate. Al termine del percorso formativo l’allievo sarà sottoposto ad un esame teorico e pratico. All’allievo che supererà l’esame gli verrà rilasciato un Diploma di partecipazione al corso di Pinsa Romana autorizzato dal Mulino Di Marco partner della Scuola Italiana di Ristorazione. Nel caso in cui l’allievo non superasse l’esame, può ripeterlo dopo aver colmato eventuali dubbi, oppure gli verrà offerto di partecipare gratuitamente al successivo corso.

La pizzeria potrà richiedere all’Associazione Originale Pinsa Romana OPR, la certificazione della Pinsa Romana e il pizzaiolo entrare nell’albo professionale.

Clicca qui per avere maggiori informazioni sull’Associazione O.P.R.
Originale Pinsa Romana.