Lo sapevi che… le patate hanno effetti depurativi ma attenti alla solanina.

Le Patate hanno effetti depurativi, l’acqua ottenuta dall’ammollo purifica l’intestino ed elimina le tossine dall’organismo. Contengono proprietà, che costituiscono grandi alleati per la nostra salute. La vitamina B6 contenuta è necessaria per la ripartizione del glicogeno, lo zucchero immagazzinato nelle cellule muscolari e nel fegato.

Gli alcaloidi caconina e solanina presenti nelle patate, bloccano la crescita di cellule tumorali.

Sono inoltre ricche di potassio,sono buone fonti di ferro e acido folico, due sostanze essenziali per la produzione di globuli rossi la cui carenza provoca l’anemia. Attenzione però le patate contengono solanina, una sostanza tossica che, se assunta in grandi quantità, può provocare debolezza, crampi muscolari e mal di testa. La solanina è particolarmente abbondante nella patata germogliata e in quelle verdi o con macchie verdi che sono quindi da evitare. In alternativa una cottura delle patate ad alte temperature, che superino i 170°, distrugge parzialmente questo elemento tossico.  La maggior parte delle proprietà benefiche sono contenute nella buccia. L’ideale sarebbe cuocerle intere, al forno o al vapore, e mangiarle insieme alla loro buccia. Questa tra le altre cose, contiene un’alta percentuale di fibre. La cottura al microonde è particolarmente indicata per questi tuberi in quanto lascia inalterate le proprietà nutritive del tubero.

Per chi ama la frittura si presta bene la patata della Sila IGP che si contraddistingue per le ottime qualità culinarie grazie all’elevata presenza di sostanza secca che presentano i tuberi coltivati sull’Altopiano Silano.

 La Patata della Sila di forma tonda, tonda-ovale o lunga ovale, con buccia resistente presenta una percentuale di amido superiore alla media ed una polpa compatta, con un’alta percentuale di sostanza secca che ne garantisce le alte qualità culinarie ed una particolare indicazione alla frittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.