La Croccante Calabrese® e Bruno De Rose ospiti della quinta serata BeerGeeks Calabria!

Martedì 30 ottobre Bruno De Rose, fondatore della Scuola Italiana di Ristorazione Wine-Food.it e inventore della Croccante Calabrese®, è stato gradito ospite della quinta serata BeerGeeks Calabria – Special Halloween. E’ stata una serata “da paura” dove (tricks a parte!) abbiamo condiviso un percorso di degustazione con birre artigianali e portate a base di Croccante Calabrese®, un connubio vincente.

Il BeerGeeks Calabria è una giovane “comunità di pratica” nata con l’obiettivo di arricchire i partecipanti con informazioni e saperi sulla birra artigianale, in modo da accrescere le conoscenza e la consapevolezza sul consumo di questa antica bevanda. Un amabile pretesto per condividere momenti di convivialità, in un clima “friendly”, degustando e bevendo birre provenienti da ogni parte del mondo, con una particolare attenzione per quelle italiane e regionali.

Il BeerGeeks Calabria è un format itinerante che trova ospitalità in diversi locali ed eventi, la quinta serata si è svolta presso IL RITROVO di Giuseppe Filocamo (Polistena) ed ha coinvolto 30 partecipanti che hanno degustato:

1) FRIDDA KAHLA SCEMAY (Belgian Amber) Vibo Valentia – Calabria – Italia
Accompagnata da un antipasto zimbato in crosta di Croccante Calabrese®

2) FRIDDA KAHLA IMPERIAL IPA (Imperial IPA) Vibo Valentia – Calabria – Italia
Accompagnata da una Croccante Calabrese ® – SILANA

3) JEBEL ROSSA – BIRRIFICIO MONGIBELLO (American Amber Ale) Messina – Italia
Accompagnata da un dessert con crema di cioccolato, panna e granella di nocciola.

4) FATA MORGANA – BIRRIFICO BAFFO (Witbier) Palmi – Reggio Calabria – Italia
Una delle birre create da Vincenzo Barilà di Birra Baffo, in omaggio alla cassa per ogni partecipante.

Tra una gustosa portata e una virtuosa spillatura ha preso la parola Bruno De Rose, che ha condiviso con i partecipanti un interessante approfondimento sulla filosofia alla base della Croccante Calabrese® e un excursus scientifico sulla “chimica naturale” che c’è alla base di un prodotto genuino e a lunga lievitazione. I beergeekers hanno ascoltato attenti e non sono mancate le domande e gli apprezzamenti per il prodotto e per l’intervento.

“Wine-Food.it è una realtà molto attenta a quanto si ‘muove’ in Calabria e la scelta di sostenerci sin dall’inizio nel progetto BeerGeeks Calabria non ci sorprende, anzi, conferma la sensibilità di Bruno De Rose verso i progetti di qualità con le radici sul territorio e le foglie tese verso il cielo” Così ha dichiarato Filippo Andreacchio (uno dei fondatori del progetto BeerGeeks Calabria)

BEERGEEKS CALABRIA SITO UFFICIALE 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.